Simulazione senza limiti

midas NFX-CFD

Soluzione CAE completa per...
Analisi Fluidodinamica, Scambio di calore
Trasporto di massa, Multifase e Macchine idrauliche.
HOME » NFX » NFX-CFD

Analisi Fluidodinamica

Analisi di moto dei fluidi e di scambio termico, analisi multi-fisica disaccoppiata o accoppiata, simulazione di corpi in movimento, analisi con pelo libero, fluidi bi-fase e miscele, elementi speciali 1-D e 2-D, elementi porosi e fan-model, fluidi non-newtoniani, fenomeni di galleggiamento e analisi del moto di particelle all’interno del fluido.

Analisi del moto dei fluidi

midas NFX-CFD mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per l'analisi di moto dei fluidi, all'interno di un condotto o attorno ad un corpo, per lo studio di valvole, macchine idrauliche, condotte, fenomeni di trasporto, ...

Analisi di flusso di calore

In midas NFX-CFD è possibile fare analisi di scambio di calore, stazionarie o transitorie, combinando condizione, convezione (naturale o forzata) e irraggiamento. Le analisi termo-fluidodinamiche posso essere disaccoppiate, per una soluzione più veloce, o coniugate, per una descrizione più precisa del fenomeno.

Modelli di turbolenza

midas NFX-CFD mette a disposizione 14 modelli di turbolenza (0-eq, 1-eq, 2-eq, k-e, k-w, k-w-SST, LES, ...) per la soluzione ottimale di un qualsiasi campo di moto fluido. Poter confrontare diversi modelli di turbolenza è importante quando la letteratura non indica una soluzione ottimale per il proprio problema.

Mesh mobile

midas NFX-CFD permette l'analisi di macchine idrauliche grazie all'implementazione di diverse strategie per la simulazione di corpi in movimento relativo: moving reference frame (MRF), mesh mobile, sliding mesh e overset mesh. Grazie a queste tecnologie è possibile studiare con relativa semplicità fenomeni complessi e non solo moti rotativi ma combinati.

Mesh deformabile

Grazie alla funzione mesh deformabile, in midas NFX-CFD è possibile studiare l'efftto di piccole pulsazioni / piccoli movimenti sul moto di un fluido, cosi come valutare fenomeni di interazione fluido-struttura.

Free-surface

midas NFX-CFD permette la simulazione di fenomeni fluidodinamici che comportano la schematizzazione del pelo libero, come moti ondosi o deformazioni del pelo libero indotte dal moto del fluido. Grazie a questa funziona è possibile studiare agitatori, mixing-tanks, fenomeni di galleggiamento (buoyancy), fenomeni di sloshing, ...

Fan Model

Per modellare in modo semplice e accurato il raffreddamento di dispositivi elettronici, il ricircolo dell'aria in spazi chiusi ed in generale il moto indotto da una ventola all'interno di un volume, è implementata la condizione al contorno "fan-model" che permette di descrivere il ventilatore attraverso la propria curva caratteristica.

Porous media

La modellazione di filtri o elementi forati è molto complessa in una analisi CFD. midas NFX-CFD implementa l'approccio porous-media che schematizza il filtro implementando la sua perdita di carico senza la necessità di modellare la geometria dell'elemento filtrante.

Fluidi non-newtoniani

I fluidi non-newtoniani possono essere studiati con midas NFX-CFD andando a definire il legame tra campo di moto e viscosità del fluido. La schematizzazione può essere fatta attraverso un modello di materiale fluido specifico oppure attraverso una user-define-function.

Moto di particelle

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed cursus vehicula eleifend. Mauris volutpat dui massa, vitae imperdiet libero commodo eu. Vivamus efficitur urna sit amet ipsum congue, nec interdum ex blandit.

User defined functions

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed cursus vehicula eleifend. Mauris volutpat dui massa, vitae imperdiet libero commodo eu. Vivamus efficitur urna sit amet ipsum congue, nec interdum ex blandit.

Elementi speciali

midas NFX-CFD mette a disposizione elementi speciali 1-D e 2-D per simulare sistemi complessi.
L'elemento 1-D Pipe schematizza tratti di condotto per collegamento in sistema di diverse porzioni del modello. L'elemento 2-D Surface è invece impiegato per schematizzare l'effetto di deflettori all'interno di in flusso senza doverne creare una mesh di dettaglio.

FSI - Fluid Structure Interaction

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Sed cursus vehicula eleifend. Mauris volutpat dui massa, vitae imperdiet libero commodo eu. Vivamus efficitur urna sit amet ipsum congue, nec interdum ex blandit.

Scopri di più...